Home Bellezza La centella asiatica è l’ingrediente del momento nella cosmetica

La centella asiatica è l’ingrediente del momento nella cosmetica

2 min lettura
Commenti disabilitati su La centella asiatica è l’ingrediente del momento nella cosmetica
0
59

Si tratta di una pianta con potere cicatrizzante, drenante ed antietà

Secondo l’ayurveda, ossia l’antica medicina tradizionale indiana, la forma a ventaglio delle foglie della centella asiatica ricorda i due emisferi del nostro cervello e stimolerebbe il passaggio di energia tra le due parti, quella razionale e quella istintiva.

La centella asiatica aiuta ad alleviare la secchezza

Detta anche “tigre de prato”, questa pianta sta diventando un ingrediente sempre più presente nei cosmetici, per il potere cicatrizzante che aiuta ad alleviare secchezze e rossori, regolarizza la grana della pelle e stimola la sintesi del collagene, aumentando il tono della pelle e riducendo le rughe.

Inoltre rinforza il tono dei vasi capillari ed ha un effetto drenante: per queste ragioni viene utilizzata nei prodotti che combattono ritenzione idrica, gonfiore, senso di pesantezza agli arti inferiori e cellulite, ma anche nei gel per il contorno occhi, riducendo borse ed occhiaie.

Quali sono le proprietà della centella asiatica?

 

La principale proprietà della centella asiatica è quella di migliorare la circolazione sanguigna soprattutto a livello capillare. Alcuni sui principi attivi sono infatti in grado di stimolare la produzione di collagene proteggendo quindi le pareti dei vasi sanguigni venosi e contribuendo a mantenerli tonici ed elastici combattendo la fragilità capillare.

Questa pianta officinale è in grado anche di favorire la guarigione e cicatrizzazione delle ferite grazie al fatto di aiutare il risanamento dei tessuti agendo sempre sul microcircolo e sulla sintesi di collagene.

La Centella asiatica ha poi doti antinfiammatorie, antiossidanti, drenanti e svolge un’azione calmante.

 

Carica altri articoli correlati
  • Uva, elisir di fascino

    Uva, elisir di fascino

    L’uva (sia bianca sia nera) è nota, fin dall’antichità, per le sue proprietà d…
  • Il profumo parla di noi!

    Note profumate, patchouli, vaniglia, legni bianchi: sono solo alcune delle sfumature che c…
  • Oggi sposi..in Italia

    Sono tanti gli stranieri che scelgono il nostro Paese per le loro nozze. Una “moda&#…
Altri articoli da Rossana Nardacci
Altri articoli in Bellezza
Commenti chiusi.

Leggi anche

Uva, elisir di fascino

L’uva (sia bianca sia nera) è nota, fin dall’antichità, per le sue proprietà d…